Close

12 febbraio 2017

ept Salerno

Sogno e piacere

L’immagine pubblicitaria, creata e divulgata attraverso vari supporti di comunicazione per la promozione di itinerari ed eventi in tema barocco, rilassante e meditativa guida lo spettatore ad una maggiore riflessività sui contenuti estetici ed artistici di tale corrente. L’occhio, impreziosito con elementi decorativi, sottolinea lo spirito esuberante e vanitoso che metaforicamente riconduce all’eccentricità e alla cura del dettaglio su cui si fondava principalmente il Barocco.

L’identità del progetto “Ritorno al barocco … e non solo” ha rievocato, in ogni sua applicazione, lo spirito esuberante e particolare del barocco. L’iniziativa, caratterizzata da eventi e manifestazioni folcloristiche, ha richiesto la progettazione e il coordinamento dell’identità su vari supporti divulgativi. Inviti, locandine, depliants, cadeaux dai sapori tipici mediterranei hanno contribuito a promuovere un territorio, ricco d’arte, musica e gusto.

Alle immagini, realizzate per la guida Barocco ritrovato, è stato attribuito durante la progettazione del lavoro un ruolo fondamentale.

Il bello inaspettato di ogni luogo

I percorsi, passionalmente fotografati, svelano i piccoli e grandi dettagli della Costiera Cilentana e Amalfitana, dell’Agro nocerino e dell’antica valla dell’Irno, dei monti Picentini e dell’ampia piana del Sele, dei maestosi Alburni e del vallo di Diano. In ogni momento di lettura si godrà il bello inaspettato e sorprendente di ogni luogo.

 Barocco ritrovato

La pubblicazione offre gli spunti per creare dei percorsi che porteranno il turista alla scoperta di un viaggio emozionante. Palazzi, chiese, dipinti, cori lignei, arredi sacri raccontano quanta importanza avesse il Mezzogiorno d’Italia nei secoli in cui il Barocco ebbe il suo massimo splendore. Le pagine strategicamente composte per incuriosire ed affascinare, rappresentano un’ulteriore motivazione per proporre e invitare a percorrere un itinerario dove la storia ha lasciato importanti tracce.